Val di Noto

Val di Noto

Il Val di Noto, dal periodo normanno fino alla sua abolizione nel 1812, era una circoscrizione amministrativa che comprendeva l’area sud-orientale siciliana – individuata tra la provincia di Ragusa, di Siracusa e parte delle province di Catania, di Enna e di Caltanissetta.
Il Val di Noto prende il nome dalla città di Noto, nella provincia di Siracusa, dove probabilmente vi era la sede del governatore del Vallo.
A seguito del sisma del 1693 i maggiori centri urbani del Vallo vennero ridotti in macerie. La successiva ricostruzione fu caratterizzata da una così raffinata fioritura del gusto barocco da meritare il prestigioso riconoscimento da parte dell’ UNESCO nel 2002.

 

Clicca su Le Città per scoprirne la storia o su Enogastronomia per le tradizioni culinarie